Solidarietà digitale per ANCI-Veneto: il portale PRO-Q gratuito per i comuni associati.

Solidarietà digitale per ANCI-Veneto: il portale PRO-Q gratuito per i comuni associati.

Il sostegno alle Pubbliche Amministrazioni da VenicecomGroup.

Firmata la convenzione tra Anci-Veneto e l’azienda veneziana Venicecom Srl per l’erogazione di piattaforma e servizi di eProcurement PRO-Q, in modalità di Solidarietà Digitale gratuita, nell’ambito dell’iniziativa promossa dal MID Ministero dell’Innovazione e Digitalizzazione e dall’AgID Agenzia per l’Italia Digitale, a sostegno delle Pubbliche Amministrazioni in difficoltà per il Coronavirus.

acquisto-mascherine-gel-disinfettante-guanti-coronavirus-comuni-pubbliche-amministrazioni

Venicecom, azienda veneziana specializzata nei settori dell’e-Procurement e nelle piattaforme di gestione della sicurezza sul lavoro, oltre che nelle soluzioni di Smart Working ed e-learning, ha, infatti, messo a disposizione gratuitamente dei Comuni Associati ad ANCI Veneto la piattaforma PRO-Q, consentendo alle Stazioni Appaltanti Pubbliche del Veneto di fronteggiare le necessità urgenti di approvvigionamento di beni, servizi e lavori, in via completamente telematica e sicura e in modalità Smart Working.

“Abbiamo fornito” spiega Pierluigi Aluisio, presidente di Venicecom srl “ad Anci-Veneto, quindi a tutta la rete dei Comuni del territorio, l’opportunità di attivare la piattaforma PRO-Q, integrata ANAC e qualificata AgID per gestire albi fornitori e tutte le procedure di gare telematica per l’acquisto in SmartWorking di beni, servizi e lavori nel pieno rispetto della normativa vigente in tema di Appalti Pubblici. Inoltre per tutti i Comuni sarà possibile utilizzare da remoto e gratuitamente il servizio SOS Gare e Appalti per Coronavirus, per lo svolgimento di una prima gara urgente nazionale e internazionale di acquisito di Dispositivi di Protezione individuale e di Sicurezza, di Servizi Sanificazione e di Sorveglianza Sanitaria col supporto e l’affiancamento di specialisti di eProcurement Pubblico (anche su qualsiasi altra piattaforma di e-Procurement pubblica o proprietaria già utilizzata)”.

Dopo l’apprezzamento del presidente di Unioncamere Mario Pozza che ha definito l’iniziativa “un’azione importante a favore delle imprese e delle Pubbliche Amministrazioni per cercare di dare un supporto concreto ed operativo in un ambito estremamente complesso ed articolato come quello delle gare d’appalto”, ecco dunque arrivare la prima vera e propria convenzione con uno dei sistemi nevralgici della pubblica amministrazione ovvero la rete dei comuni.

“Sono estremamente contento che Venicecom contribuisca, in questo momento particolarmente difficile sia dal punto di vista sanitario che economico, ad un progetto a favore delle Amministrazioni Pubbliche e, indirettamente, dell’intera comunità. È un’iniziativa che vuole aiutare la rete dei comuni a non interrompere i servizi e a dare risposte immediate e concrete. La nostra piattaforma, considerata la più user-friendly del mercato, oltre ad avere un’interfaccia molto semplice ed intuitiva, contribuirà alla velocizzazione dei sistemi burocratici con l’obiettivo di rendere maggiormente agevoli e rapide le procedure di approvvigionamento”.

A questo indirizzo è possibile visitare la pagina web dedicata al progetto di Solidarietà Digitale per ANCI.

Demo Gratuita
close slider

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo telefono *

La tua Azienda *

Ruolo in azienda *

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto e accetto l'informativa per la privacy *