PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

PRO-Q è la piattaforma di e-Procurement che permette di gestire le attività dell’ufficio acquisti secondo logiche di conformità alla normativa, efficienza e risparmio.

ALBO FORNITORI

I Fornitori possono presentare e aggiornare, in completa autonomia, la propria domanda di iscrizione all’Albo.

L’iscrizione include informazioni dettagliate su azienda e categorie metodologiche, nonché la documentazione da allegare secondo le richieste della Stazione Appaltante o Società Acquirente (SA).

Quest’ultima, supportata da automatismi e Alert della piattaforma, effettua solamente una valutazione online delle informazioni proposte dai Fornitori, garantendosi velocemente un Albo sempre in linea con le proprie esigenze.

ALBO FORNITORI

I Fornitori possono presentare e aggiornare, in completa autonomia, la propria domanda di iscrizione all’Albo.

L’iscrizione include informazioni dettagliate su azienda e categorie metodologiche, nonché la documentazione da allegare secondo le richieste della Stazione Appaltante o Società Acquirente (SA).

Quest’ultima, supportata da automatismi e Alert della piattaforma, effettua solamente una valutazione online delle informazioni proposte dai Fornitori, garantendosi velocemente un Albo sempre in linea con le proprie esigenze.

Grazie alla procedura guidata, la Stazione Appaltante attraverso i vari step e livelli approvativi, giunge alla procedura di acquisto scelta e alla selezione, automatica o manuale, dei Fornitori da invitare. Il tutto senza commettere errori. In seguito alla valutazione delle offerte è possibile attivare la fase di asta e invitare i Fornitori a offrire ribassi o rilanci.

Una volta definita la documentazione di gara, il buyer seleziona i fornitori da invitare e gestisce lo stato di avanzamento di ogni trattativa. Il sistema di approvazioni e autorizzazioni integrato nella piattaforma è personalizzabile in base alle esigenze ed ai regolamenti dell’ente.

Il sistema, integrato con ANAC, automatizza l’acquisizione di CIG e SmartCIG e provvede all’autocompilazione del DGUE, riducendo gli oneri amministrativi e burocratici.

ASTE E GARE

ASTE E GARE

Grazie alla procedura guidata, la Stazione Appaltante attraverso i vari step e livelli approvativi, giunge alla procedura di acquisto scelta e alla selezione, automatica o manuale, dei Fornitori da invitare. Il tutto senza commettere errori. In seguito alla valutazione delle offerte è possibile attivare la fase di asta e invitare i Fornitori a offrire ribassi o rilanci.

Una volta definita la documentazione di gara, il buyer seleziona i fornitori da invitare e gestisce lo stato di avanzamento di ogni trattativa. Il sistema di approvazioni e autorizzazioni integrato nella piattaforma è personalizzabile in base alle esigenze ed ai regolamenti dell’ente.

Il sistema, integrato con ANAC, automatizza l’acquisizione di CIG e SmartCIG e provvede all’autocompilazione del DGUE, riducendo gli oneri amministrativi e burocratici.

PRO-Q VERIFICHE

CONTROLLI EX ARTICOLO 80 D.lgs 50/2016

La normativa in fatto di Appalti Pubblici obbliga le Stazioni Appaltanti ad effettuare la verifica dei requisiti per:

  • il Fornitore Aggiudicatario
  • i Soggetti dotati di rappresentanza, direttori tecnici e soggetti cessati dalla carica nel corso dell’ultimo anno dell’Aggiudicatario.

PRO-Q può essere integrato con:

  • Cerved/Infocamere per il recupero dei dati relativi a bilanci, solidità e assetto societario
  • le Prefetture italiane per la richiesta dei dati Antimafia
  • i Tribunali per le richieste del Casellario Giudiziale
  • INPS e altre casse di previdenza per la richiesta dei DURC
  • Enti di certificazione (ISO / SOA)

e consente di automatizzare gran parte dei passaggi del flusso, velocizzare il processo di verifica e qualificare tutti i fornitori ed i soggetti in fase di iscrizione all’albo.

PRO-Q VERIFICHE

CONTROLLI EX ARTICOLO 80 D.lgs 50/2016

La normativa in fatto di Appalti Pubblici obbliga le Stazioni Appaltanti ad effettuare la verifica dei requisiti per:

  • il Fornitore Aggiudicatario
  • i Soggetti dotati di rappresentanza, direttori tecnici e soggetti cessati dalla carica nel corso dell’ultimo anno dell’Aggiudicatario.

PRO-Q può essere integrato con:

  • Cerved/Infocamere per il recupero dei dati relativi a bilanci, solidità e assetto societario
  • le Prefetture italiane per la richiesta dei dati Antimafia
  • i Tribunali per le richieste del Casellario Giudiziale
  • INPS e altre casse di previdenza per la richiesta dei DURC
  • Enti di certificazione (ISO / SOA)

e consente di automatizzare gran parte dei passaggi del flusso, velocizzare il processo di verifica e qualificare tutti i fornitori ed i soggetti in fase di iscrizione all’albo.

La Stazione Appaltante ha la possibilità di raccogliere informazioni aggiuntive, per esempio sulle modalità operative dei fornitori, creando dei questionari dinamici da far compilare all’atto di iscrizione all’Albo oppure in fase di gara o RdX nell’ambito dell’offerta tecnica (dove presente) al fine di automatizzarne la successiva valutazione.

Le domande e la struttura dei questionari possono essere creati in totale autonomia, e il percorso di risposta può variare a seconda della categoria di appartenenza del Fornitore.

QUESTIONARI DINAMICI

QUESTIONARI DINAMICI

La Stazione Appaltante ha la possibilità di raccogliere informazioni aggiuntive, per esempio sulle modalità operative dei fornitori, creando dei questionari dinamici da far compilare all’atto di iscrizione all’Albo oppure in fase di gara o RdX nell’ambito dell’offerta tecnica (dove presente) al fine di automatizzarne la successiva valutazione.

Le domande e la struttura dei questionari possono essere creati in totale autonomia, e il percorso di risposta può variare a seconda della categoria di appartenenza del Fornitore.

VENDOR RATING

Il rating dei Fornitori è il risultato della valutazione continua di indicatori che la Stazione Appaltante ritiene significativi per la gestione delle relazioni

Espresso sotto forma di punteggio, viene calcolato sulla base di diversi parametri, che possono essere definiti in relazione alle informazioni gestite da PRO-Q in fase di qualifica.

Le informazioni tracciabili e verificate ti daranno la possibilità di adottare nuove azioni di risk management della supply chain.

VENDOR RATING

Il rating dei Fornitori è il risultato della valutazione continua di indicatori che la Stazione Appaltante ritiene significativi per la gestione delle relazioni

Espresso sotto forma di punteggio, viene calcolato sulla base di diversi parametri, che possono essere definiti in relazione alle informazioni gestite da PRO-Q in fase di qualifica.

Le informazioni tracciabili e verificate ti daranno la possibilità di adottare nuove azioni di risk management della supply chain.

Raccogli in maniera efficace le richieste di fornitura provenienti da uffici e sedi per centralizzare e pianificare i tuoi acquisti.

Con il modulo Fabbisogni di PRO-Q gestisci la raccolta, l’elaborazione e l’aggregazione dei fabbisogni per creare un unico prospetto dinamico che ti consente di avere una visione d’insieme e strutturata delle esigenze d’acquisto di forniture, servizi e lavori.

Il Referente di ciascun Centro di Responsabilità dispone di credenziali di accesso al modulo per inserire i propri desiderata in termini merceologici, di quantità e le relative tempistiche di esecuzione degli interventi.

FABBISOGNI

FABBISOGNI

Raccogli in maniera efficace le richieste di fornitura provenienti da uffici e sedi per centralizzare e pianificare i tuoi acquisti.

Con il modulo Fabbisogni di PRO-Q gestisci la raccolta, l’elaborazione e l’aggregazione dei fabbisogni per creare un unico prospetto dinamico che ti consente di avere una visione d’insieme e strutturata delle esigenze d’acquisto di forniture, servizi e lavori.

Il Referente di ciascun Centro di Responsabilità dispone di credenziali di accesso al modulo per inserire i propri desiderata in termini merceologici, di quantità e le relative tempistiche di esecuzione degli interventi.

SCHEDULING

Gestisci la programmazione ed il flusso di lavoro di tutte le attività delle procedure di acquisto per una migliore governance di gare, scadenze e ruoli.

Per gestire le attività di acquisto, puoi scegliere fra le differenti tipologie di procedure previste dalla normativa e pianificare attività e adempimenti pre e post gara. Attraverso la pianificazione è possibile comporre, duplicare o importare dall’ERP i dati relativi alla procedura di acquisto.

Una volta definita la pianificazione basata su linee guida interne, le date delle attività da svolgere vengono calcolate automaticamente e visualizzate nel calendario di ciascun utente coinvolto dalla procedura. In caso di variazioni della data effettiva di esecuzione, il sistema ricalcola automaticamente le date dei task successivi.

SCHEDULING

Gestisci la programmazione ed il flusso di lavoro di tutte le attività delle procedure di acquisto per una migliore governance di gare, scadenze e ruoli.

Per gestire le attività di acquisto, puoi scegliere fra le differenti tipologie di procedure previste dalla normativa e pianificare attività e adempimenti pre e post gara. Attraverso la pianificazione è possibile comporre, duplicare o importare dall’ERP i dati relativi alla procedura di acquisto.

Una volta definita la pianificazione basata su linee guida interne, le date delle attività da svolgere vengono calcolate automaticamente e visualizzate nel calendario di ciascun utente coinvolto dalla procedura. In caso di variazioni della data effettiva di esecuzione, il sistema ricalcola automaticamente le date dei task successivi.

Il sistema di comunicazione permette lo scambio di messaggi
tra la Stazione Appaltante e Fornitori. 

All’interno del sistema vengono archiviate tutte le comunicazioni, senza dispersione nei vari account di posta, garantendo la sicurezza delle informazioni e la tracciabilità del percorso informativo relativo a ogni processo gestito.

La piattaforma prevede anche meccanismi di alert e notifica tramite PEC che segnalano ad SA e a Fornitori le nuove comunicazioni da consultare all’interno del portale (scadenze, rinnovi periodici, inviti a gare, pubblicazioni ecc)

COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE

Il sistema di comunicazione permette lo scambio di messaggi
tra la Stazione Appaltante e Fornitori. 

All’interno del sistema vengono archiviate tutte le comunicazioni, senza dispersione nei vari account di posta, garantendo la sicurezza delle informazioni e la tracciabilità del percorso informativo relativo a ogni processo gestito.

La piattaforma prevede anche meccanismi di alert e notifica tramite PEC che segnalano ad SA e a Fornitori le nuove comunicazioni da consultare all’interno del portale (scadenze, rinnovi periodici, inviti a gare, pubblicazioni ecc)

Demo Gratuita
close slider

Il tuo nome *

La tua email *

Oggetto

Il tuo messaggio

Ho letto e accetto l'informativa per la privacy *