pro-q

PRO-Q e Venicecom a Forum Retail 2019

Il team di PRO-Q e Venicecom a Forum Retail 2019, l’evento che unisce gli attori che operano nel mondo del retail.

Si terrà il 29 e il 30 ottobre, a Milano, presso Superstudio Più, la diciannovesima edizione di Forum Retail, l’appuntamento che richiama la più grande Community di Retailer in Italia.

L’edizione 2019, intitolata “Retail 5.0: l’uomo al centro del Phygital”, affronterà diverse tematiche, per rispondere al meglio ai bisogni dei consumatori di oggi, sempre più proiettati verso le nuove tecnologie e il digitale.

Forum-Retail-2019_v01 

Sarà proprio l’innovazione la protagonista delle varie aree tematiche di Forum Retail 2019, predisposte in modo da proiettare il consumatore direttamente nel futuro del retail.

Quest’anno, anche Venicecom parteciperà in veste di Azienda espositrice, presentando Kalmo, il software dedicato alla sicurezza aziendale, PRO-Q, la piattaforma per l’e-Procurement più innovativa e sicura del mercato italiano e i prodotti dedicati all’ITSM.

Tanti i momenti di confronto previsti nel corso delle due giornate, che permetteranno di analizzare al meglio il panorama del retail che si sta delineando, grazie all’introduzione di strumenti digitali.

Vuoi conoscere l’agenda completa? Clicca qui!

DOVE

Superstudio Più, Via Tortona, 27 Milano

QUANDO

29 e 30 ottobre

 

PRO-Q ad Opportunity 50, l'evento di Networking tra soci ADACI e Aziende Partner

Molto spesso le Aziende si trovano di fronte alla necessità di acquistare nuove merci o servizi per i quali non hanno alcun potere contrattuale, ricercando nuovi canali di approvvigionamento.

Ma come essere sicuri della solidità e dell’affidabilità dei fornitori ed evitare di correre dei rischi?

Per trovare la risposta a queste domande ed approfondire la tematica della ricerca dei fornitori, venerdì 25 ottobre, nella cornice di Villa Braida, a Mogliano Veneto (TV), avrà luogo la seconda edizione di Opportunity 50: l'evento di Networking tra soci ADACI e Aziende Partner, organizzato da ADACI - Associazione Italiana Acquisti e Supply Management.

Adaci-Opportunity50 

Con l’obiettivo di creare opportunità di business tra aziende del network ADACI e sviluppare metodologie per l’analisi e la valutazione delle attività di acquisto, Opportunity 50 sarà un’occasione di incontro e di networking tra aziende espositrici e buyer aziendali.

Attraverso tavole rotonde e interventi in plenaria, i partecipanti all’evento avranno modo di scambiare esperienze professionali utili a fornire strumenti che aumentino il valore competitivo della funzione acquisti delle aziende.

Anche il team PRO-Q prenderà parte all’evento, con l’importante obiettivo di sostenere i buyer in tutto il processo di selezione dei fornitori e nelle attività di acquisto, tramite il supporto della piattaforma PRO-Q, lo strumento di e-Procurement più innovativo e sicuro del mercato italiano.

Vuoi saperne di più sull’evento e sulle modalità di iscrizione? Clicca qui.

QUANDO

Venerdì’ 25 ottobre dalle 09:00 alle 18:00

DOVE

Villa Braida - via Bonisiolo 16b - Mogliano Veneto (TV)

Il Consiglio Regionale dell’Abruzzo gestisce le proprie procedure di gara con PRO-Q. Ecco perché

Appalti e gare: il Consiglio Regionale dell’Abruzzo gestisce le proprie procedure con PRO-Q. Ecco perché ci ha scelto.

L’esperienza del Consiglio Regionale dell’Abruzzo con PRO-Q nasce dall’esigenza di espletare gare sopra soglia, sottosoglia e ad evidenza europea, nella massima trasparenza e rispettando la normativa vigente.

In una recente intervista, Marco Polidoro, Responsabile Ufficio “Economato, Provveditorato, Appalti e Gare” del Consiglio Regionale dell’Abruzzo, ha descritto i cambiamenti intrapresi dal Consiglio dopo l’adozione della piattaforma telematica PRO-Q e le motivazioni che hanno guidato tale scelta.

Intervista Marco Polidoro 

L’adozione di PRO-Q, in particolare, è derivata dalla possibilità offerta dal prodotto di gestire digitalmente, all’interno della piattaforma, tutte le comunicazioni relative ad una procedura di gara.

“Per rispondere all’esigenza di pubblicare le gare abbiamo fatto un’analisi del mercato e dei prodotti che offriva e ci siamo orientati su quelli che a nostro avviso davano maggiori garanzie circa la flessibilità della piattaforma, in modo da poter pianificare tutte le procedure di gara e implementarle al suo interno.” Marco Polidoro, Consiglio Regionale dell’Abruzzo.

L’esigenza del Consiglio è stata riconosciuta anche in altri Enti, tanto da decidere di intraprendere un percorso che permettesse loro di utilizzare la piattaforma in modalità condivisa.

Il percorso amministrativo individuato nella convenzione basata sull’art.15 della Legge 241, è stata sottoscritta da diversi enti tra cui il Comune di Teramo, il Parco Gran Sasso Monti della Laga e l’Agenzia per il Diritto allo Studio della Regione Abruzzo, che sono da subito diventati operativi all’interno della piattaforma.

“Abbiamo scelto PRO-Q perché ci garantisce la gestione facilitata dell’Albo dei Fornitori e l’implementazione delle varie procedure di gara. Utilizziamo a pieno la piattaforma attraverso il censimento di tutti gli affidamenti effettuati dal Consiglio Regionale.” Marco Polidoro, Consiglio Regionale dell’Abruzzo.

 Per vedere l'intervista completa clicca qui. Per avere maggiori informazioni su PRO-Q scrivici all’indirizzo info@pro-q.it o chiama il +39 0412525811.

Pagine