proq

Fondazione Arena di Verona affida a PRO-Q la digitalizzazione dei processi di acquisto

Fondazione Arena di Verona digitalizza le proprie attività di procurement, e sceglie PRO-Q per gestire acquisti e Albo Fornitori.

Tra le più importanti Fondazioni Lirico Sinfoniche in Italia, Arena di Verona persegue l’obiettivo di svolgere attività culturali di pubblica utilità, senza scopo di lucro e favorendo la diffusione dell’educazione e dell’arte musicale.

Trasformata dal D.L. 367/96 da Ente Lirico in Fondazione, è costituita da diversi Soci Fondatori, vale a dire lo Stato italiano, la Regione del Veneto, il Comune di Verona, la Provincia di Verona e la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Verona.

Fondazione Arena di Verona 

Ma quali sono le motivazioni che hanno condotto alla scelta della piattaforma di e-Procurement PRO-Q?

Gianfranco De Cesaris, Direttore Generale della Fondazione Arena di Verona, recentemente intervistato, ha elencato gli elementi principali che hanno guidato la scelta della Fondazione, sottolineando quanto la modularità e la semplicità di utilizzo siano stati determinanti per l’adozione della piattaforma, poiché consentono di tracciare ogni istante del processo di acquisto, rispettando gli obblighi di Legge imposti del Codice degli Appalti.

Per saperne di più su PRO-Q contattaci all’indirizzo info@pro-q.it oppure telefona al +39 041 2525811.