E-Procurement e PMI italiane, una storia d’amore agli inizi

Scoprire il grado di conoscenza e utilizzo delle piattaforme di e-Procurement nelle PMI italiane, questo lo scopo della ricerca di mercato che abbiamo svolto nel 2016 in collaborazione con l’Università Tor Vergata di Roma. L’indagine, sviluppata dal dott. Ruggero di Mauro, ha sottoposto il sondaggio ad un campione di 81 aziende evidenziando come le piattaforme di e-Procurement siano ancora poco diffuse in Italia.

Nonostante gli importanti vantaggi fra cui la velocizzazione dei processi di acquisto, maggiore trasparenza delle operazioni in entrata e in uscita, la possibilità di avere un albo fornitori informatico aggiornabile in tempo reale, l’abbattimento dei costi di gestione ecc., le PMI italiane hanno detto di essere placate nell’innovazione dal peso delle abitudini già consolidate nella gestione degli acquisti.