ATVO pubblica le prime gare con PRO-Q

ATVO comincia l’anno risparmiando sugli acquisti: l’azienda ha già registrato un risparmio medio di oltre il 18% sui primi due ordini di fornitura assegnati tramite PRO-Q.

ATVO è un’azienda del settore Trasporto Pubblico Locale (TPL) e si occupa di erogare il servizio di trasporto pubblico nell’area del Veneto orientale. Il fatturato medio prodotto è di circa 40-50 milioni di euro e i dipendenti sono circa 450, fra personale che opera nelle sedi, e personale che lavora in mobilità sui 300 mezzi della flotta aziendale.

Gli acquisti rappresentano per ATVO una voce di spesa abbastanza consistente: ogni anno la spesa per automezzi nuovi, ricambi per le riparazioni dei mezzi in uso, gasolio, divise e altri materiali o servizi si aggira attorno ai 10 milioni di euro. L’azienda a fine 2016 ha quindi deciso di dotarsi di un sistema telematico di valutazione dei fornitori e assegnazione delle gare per le varie forniture.

PRO-Q è il software di e-Procurement che ha risposto meglio alle esigenze di flessibilità e di trasparenza di questa azienda, che è fra le prime TPL venete a dotarsi di una soluzione digitale per la gestione degli Acquisti.

Poche settimane fa è stata pubblicata la prima gara aggiudicata con PRO-Q. L’oggetto della fornitura era del materiale di cancelleria per ufficio, che è stato aggiudicato con un risparmio rispetto al prezzo a base d’asta, di oltre il 15%. Anche la seconda gara, conclusa pochi giorni fa, riguardava la fornitura di materiale di cancelleria e si è conclusa con un’aggiudicazione che ha fatto risparmiare ad ATVO quasi il 20% rispetto al prezzo posto a base d’asta.

 

Intervista Turchetto - ATVO 

“Abbiamo scelto PRO-Q perché è facile, intuitiva: io la prima volta che l’ho vista l’ho trovata immediatamente comprensibile; poi è molto personalizzabile per l’azienda, e in più è gestita da un soggetto che è indipendente rispetto all’azienda stessa. Questa è una garanzia in un settore delicato com’è quello degli acquisti” ha commentato in una recente intervista il Presidente del Gruppo ATVO Fabio Turchetto.